Categorie
approfondimento sul tema

La scuola inclusiva e la disabilità

In un contesto dove la disabilità coincide con diversità, in che modo la scuola può essere inclusiva? Come possiamo ricominciare a settembre, nell’incertezza del ‘non sappiamo cosa succederà’?

Cosa, quindi, ha funzionato in questo periodo di didattica a distanza e che può essere da monito ed esempio per l’anno prossimo?

La dott.ssa Marci ha risposto, in linea con quanto in precedenza offerto, sottolineando come l’inclusione si sia realizzata dove c’è stato un vero lavoro di squadra tra le diverse figure che ruotano attorno all’alunno. Dove si è creata responsabilità diffusa e condivisa.

È importante che ognuno svolga il proprio ruolo, in collaborazione con gli altri.

Si conclude così la prima parte dell’ Incontro.

I partecipanti si dividono in gruppi e parte il Dialogo …

Come usare gli spunti offerti dalle relatrici per immaginarci una scuola inclusiva a settembre? Anche, e con, l’incertezza su come si ricomincerà con il nuovo anno …

Di Agata Gulisano

Psicologa Specializzata in Psicoterapia Interazionista. Specializzata in tematiche e interventi rivolti a minori e famiglie in difficoltà. Si occupa anche di consulenze e formazioni per la promozione della coesione sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *